Dopo un intervento di chirurgia orale è importante conciliare la necessità di proteggere la ferita con quella di alimentarsi in modo completo e sostanzioso.

Nella prima e seconda giornata sono da preferire cibi freddi e semiliquidi.

Successivamente morbidi e non necessariamente freddi.

Anche se le suture sono spesso riassorbibili, fino alla rimozione dei punti è preferibile mangiare cibi morbidi.

Bisogna evitare semi o piccoli pezzi che possono infilarsi nella ferita.
È preferibile concordare con il chirurgo il momento in cui è possibile mangiare cibo di consistenza dura o che richieda notevole impegno della masticazione.

Qui trovate alcune idee per un’alimentazione completa post intervento di chirurgia orale:

 

GELATI E FRAPPÈ

Gelati e frappè forniscono molta energia e non richiedono masticazione.

In più sono freddi e favoriscono la vasocostrizione, riducendo il dolore ed il gonfiore.

Sono particolarmente indicati in prima e seconda giornata post chirurgia orale.

 

YOGURT E MIELE

Yogurt greco con miele: un vero ricostituente, con tutti i benefici delle proteine dello yogurt e degli zuccheri nobili del miele.

 

CENTRIFUGATI

Centrifugati di frutta e verdura: il massimo del nutrimento naturale senza bucce e senza semi.

Indicati anche fuori dai pasti come merenda.

 

MOUSSE

Mousse al cioccolato: energia, giusta consistenza ed il buonumore che solo il cioccolato sa dare.

 

PUREA

Purea di patate: un classico nutriente e soddisfacente per placare la fame grazie all’amido delle patate.

 

VELLUTATA

Vellutata di verdure: facile da preparare e da digerire, ricca di sali minerali, si può preparare con varie verdure (carote, zucchine, zucca, asparagi, cavolfiore, broccoli, funghi, spinaci e bieta).

 

CAPRESE

Insalata caprese: mozzarella o fiordilatte, con pomodori (privati dei semi) e olio di oliva.

Una ricetta mediterranea e gustosa.

 

PESCE

Pesce in bianco con olio e limone: omega 3, grassi pregiati e l’azione astringente del limone favoriscono la guarigione.

 

UOVA

Uova strapazzate con ricotta: proteine in abbondanza.

 

CREPES

Crêpes salate oppure dolci: facili da preparare secondo i gusti più disparati, sono un modo fantasioso per mantenere una nutrizione completa e sostanziosa senza affaticare la masticazione.